L’Alzheimer favorito dall’eccesso di igiene

alzheimer

L’Università di Cambridge rivela: impedire ai ragazzini di sporcarsi mentre giocano può aumentare il rischio di sviluppare l’Alzheimer.

Secondo i ricercatori inglesi, infatti, l’eccesso di igiene è tra i primi responsabili della larga diffusione del morbo nel vecchio continente e nei paesi più sviluppati.

Disinfettanti e mamme iperprotettive sotto accusa: non consentono ai bambini di sviluppare i linfociti T, la cui crescita è in rapporto al contatto con i batteri che si trovano generalmente nella terra e sugli animali.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2013/09/06SIL5027.PDF

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Bonus maturità, spunta la revisione

Next Article

Pro concorso nazionale: mobilitazione via Twitter dei giovani medici per una riforma meritocratica

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.