La Rassegna stampa di mercoledì 11 marzo

Tante e diverse le notizie di scuola, università e ricerca sui principali quotidiani italiani. Si parte con la Stampa di Torino, che presenta le ragioni del corteo degli studenti di domani in tutta Italia contro la riforma del governo La Buona Scuola.
Il Giornale di Sicilia racconta la storia del prof di Siracusa denunciato per truffa: si dava malato e, al contrario, svolgeva l’attività di medico.
Il Messaggero veneto si concentra sulla bufera in una scuola di Trieste per alcuni giochi osé per i bambini: “Il gioco del rispetto” partirà a breve nelle classi, ed è diventato un vero e proprio caso nazionale. Attesa per oggi un’assemblea infuocata con i genitori degli alunni.
Metro, nell’edizione di Milano, presenta i numeri della situazione scolastica in Lombardia: uno studente su tre non riesce ad ottenere il Diploma.
La Nazione racconta la storia del giovane rapper premiato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il video “Mani in pasta”.
Ma ancora: la polemica della Lega in Trentino per l’insulto di un prof all’alunna, la decisione della Bocconi di anticipare il test per l’ammissione ai ragazzi del IV anno, la protesta via Facebook degli studenti per il taglio degli appelli alla Statale.
Leggi e scarica la rassegna stampa di oggi rassegna stampa 11 marzo
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Tirocinanti per Ing Bank

Next Article

Scuola, manifestazione degli studenti in tutta Italia

Related Posts
Leggi di più

Napoli, nasce la Scuola dei Maestri di Strada

È un progetto sociale che mette alla prova il contratto fra le generazioni. L'inclusione sociale implica un cambiamento dell'intera struttura sociale", spiega Cesare Moreno, presidente di Maestri di Strada onlus.