La rassegna stampa di lunedì 14 dicembre

Scuola, Università e Ricerca: ecco gli articoli selezionati questa mattina dalla redazione del Corriere dell’Università.
La Sicilia – Giannini: “Medicina a Enna è fuorilegge” – Il Ministro dell’Istruzione torna sul caso della facoltà rumena di medicina aperta al Policlinico di Enna. “Se non si vogliono sottoporre a una valutazione, ho dei dubbi sulla loro legalità.
Il Sole 24 Ore – Cresce l’alternanza scuuola lavoro nelle aziende green – Sono le aziende più innovative ed attente all’ambiente a mettere a disposizione il maggior numero e le migliori opportunità per i ragazzi che devono iniziare un’esperienza di alternanza scuola lavoro.
Il Mattino – “Psicologia, illegale il numero chiuso”: c’è la class action degli studenti – Succede alla Federico II di Napoli dove gli studenti esclusi dalla Facoltà di Psicologia hanno deciso di fare ricorso contro le modalità di accesso all’Università, viziate, secondo l’accusa, da errori di forma e irregolarità di svolgimento.
Corriere della Sera – Il Rock n’ roll lotta contro il parkinson – Tre componenti della E Street Band, gli storici accompagnatori di Bruce Springsteen, si esibiranno oggi a Roma per raccogliere fondi da destinare alla ricerca sul morbo di parkinson.
Libero – Ancora 25 anni e vi porto a vivere su marte – L’intervista a uno degli ingegneri italiani all’opera per la prima missione che potrebbe portare, di qui a 25 anni, l’uomo sul pianeta rosso. “Nel futuro – spiega l’ingegnere – il corpo umano si adatterà alla vita su Marte: diventeremo più alti e con polmoni più grandi”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"A Natale tutti a scuola" - La proposta della Lega Nord per i docenti non cattolici

Next Article

Campania, Toscana, Sardegna: arrivano i soldi per il Diritto allo studio

Related Posts
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.