Gilli nuovo rettore del Politecnico

A seguito della nomina a Ministro di Francesco Profumo, il Politecnico di Torino ha nuovo rettore. Ed è Marco Gilli, docente di elettrotecnica e prorettore (ormai ex) degli ultimi due mandati.

Il curriculum vitae del neo rettore

A seguito della nomina a Ministro di Francesco Profumo, il Politecnico di Torino ha nuovo rettore. Ed è Marco Gilli, docente di elettrotecnica e prorettore (ormai ex) degli ultimi due mandati. Dopo la riforma, il Politecnico è il primo ateneo ad aver eletto il nuovo rettore. Gilli, come da regolamento, già negli ultimi mesi era alla guida dell’università ed è stato poi confermato al primo turno di votazioni con 537,51.

 Cresciuto professionalmente in ateneo, Gilli è diventato ordinario a soli 35 anni ed oggi a 46 è il secondo rettore più giovane nella storia del Politecnico, prima di lui solo Gustavo Colonnetta (36 anni nel 1922).

Nei prossimi anni assisteremo a una progressiva differenziazione del ruolo e della missione degli atenei italiani – ha dichiarato Gilli – e il Politecnico si candida a entrare definitivamente nel novero delle migliori universita’ tecniche europee, capaci di coniugare ricerca di qualita’ e alta formazione“.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ricercatori e docenti, no alla separazione dei ruoli

Next Article

L'alcol al cinema diventa un caso

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".