Giannini: “Il Tesoro scenda a patti”

giannini

 

“Chiarimenti sulle risorse da destinare all’Università”: questa la richiesta del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini al Tesoro durante un’intervista rilasciata ai giornalisti nell’ambito delle Giornate del Lavoro organizzate dalla Cgil a Rimini.

Nel suo intervento, il ministro è anche tornato a parlare del concorso scuola in programma per il prossimo anno che dovrebbe coinvolgere 17 mila aspiranti docenti; una battuta anche sul programma Garanzia Giovani che, secondo la Giannini, sarebbe partito con il “piede sbagliato”.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2014/05/05SIQ1055.PDF

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sapienza, corsa a sei per il dopo Frati

Next Article

L'Italia dell'hi tech che continua a sorprendere

Related Posts
Leggi di più

Regalo di Natale al ministro Valditara: 500mila euro in più per il suo staff grazie ai tagli alla didattica

Un emendamento presentato dall'ex sottosegretario Rossano Sasso stanzia ulteriori 480mila euro per consulenti e collaboratori del Ministero dell'Istruzione. Soldi che verranno prelevati dal fondo per la didattica previsto dalla legge sulla Buona Scuola del 2015. Le opposizioni gridano allo scandalo ma da Viale Trastevere provano a gettare acqua sul fuoco: "Spese in linea con gli anni precedenti".