Dormire poco altera i nostri geni

Schermata 2013-02-27 a 11.36.05

Dormire poco può avere effetti deleteri sulla nostra salute.
Gli studiosi hanno scoperto che basta una settimana di insonnia perché i nostri geni si alterino. La notizia viene dalla Gran Bretagna.

Le ricerche sono state condotte su 26 volontari. Alcuni di loro sono stati tenuti svegli per 40 ore di fila, mentre altri sono stati fatti dormire per ben 10 ore di fila per notte.

E’ così che si è scoperto che dal punto di vista genetico non dormire può essere distruttivo. I risultati sono incontestabili: ben 700 geni sono stati alterati dalla “cura dell’insonnia”.

I meccanismi che regolano il sonno coinvolgono strettamente i processi cerebrali. E’ nel cervello che avvengono complessi cambiamenti che non possono essere spiegati solo come uno stato di riposo fisico e psichico.

Alcune cellule cerebrali, in alcune fasi del sonno, hanno un’attività 5 o anche 10 volte superiore rispetto a quella portata avanti durante la veglia.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Dopo la sigaretta, arriva lo spinello elettronico

Next Article

Siti universitari, la top ten del Ministero

Related Posts
Leggi di più

Ricerca, parte la caccia al fondo da 1,3 miliardi di euro per 180 dipartimenti d’eccellenza

Il Ministero dell'Università pronto all'assegnazione dei fondi per le strutture che si distinguono per una ricerca di qualità. Per il quinquennio 2023-2027 sono 350 le strutture che verranno selezionate ma solo 180 riceveranno i fondi dopo la valutazione da parte dell'Anvur. Padova, Statale Milano e Sapienza le università con più dipartimenti candidati.