Cina: vietato il suicidio all’Università

vietato il suicidio

Vietato il suicidio nelle Università cinesi –  Arriva dalla provincia del Guangdong la notizia di un contratto tra studenti e Ateneo, per evitare suicidi negli istituti.

Le 500 nuove matricole avrebbero accettato di firmare: il contratto, in pratica, fa assumere tutte le responsabilità agli studenti in prima persona, liberando l’Ateneo per eventuali suicidi o lesioni.

La decisione viene dopo l’episodio dell’anno scorso all’Università di Dongguan, quando uno studente ferì una collega che si era rifiutata di avere una relazione con lui.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

ULTIM'ORA - Test Medicina Veterinaria: ecco i risultati

Next Article

La diplomazia contro le armi: il 10 Ottobre torna Diplomacy

Related Posts
Leggi di più

Caro affitti, mano tesa della Bernini agli studenti che la contestano a Bologna: “Li incontrerò la prossima settimana”

Tensione oggi a Bologna durante l'inaugurazione di uno studentato privato che sorgerà in uno dei quartieri più esclusivi della città emiliana. I ragazzi del collettivo "Luna" hanno inscenato una protesta contro il caro affitti. La ministra Anna Maria Bernini ha voluto confrontarsi con loro fissando un ulteriore appuntamento per la prossima settimana.