Cgil in piazza contro voucher, Camusso: "Schiaffo a democrazia"

In corso a Roma la manifestazione nazionale della Cgil contro i nuovi voucher. Il sindacato guidato da Susanna Camusso torna in piazza con lo slogan “Rispetto! Per il lavoro, per la democrazia, per la Costituzione”. Perché la reintroduzione dei voucher è uno “schiaffo alla democrazia” che non può passare “inosservato”, sostiene il sindacato. Due corte hanno attraversato le strade di Roma e si sono riunini in piazza San Giovanni. “Con i nuovi voucher – sostiene Camusso – si reintroduce l’ennesima forma di precarietà, raccontando che è un contratto, invece, è una pura transazione economica che non prevede alcun diritto per i lavoratori. Il Governo e la politica – ha rimarcato la segretaria- hanno avuto paura del confronto pubblico su un tema così importante come quello della precarietà”. La leader della Cgil ha anche ribadito che il sindacato è pronto al ricorso alla Corte Costituzionale.
Corriereuniv.it ha raccolto gli umori della piazza e intervistato la coordinatrice Udu Elisa Marchetti in rappresentanza degli studenti

“Siamo qui – sottolinea il deputato di Mdp ed ex segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani – perché condividiamo le ragioni della manifestazione della Cgil e la parola d’ordine ‘rispetto’: il Governo poteva far fare il referendum o poteva cercare di evitarlo attraverso il dialogo con chi lo ha promosso, invece ha cercato una terza via, mai fatta prima. Ha abrogato i voucher e poiintrodotto una nuova forma” ha aggiunto Epifani parlando di “trucco”. Ora “bisogna tenere la schiena dritta”, ha avvertito.
“Rispetto la Cgil – ha detto il premier Paolo Gentiloni – ma il bersaglio è sbagliato. C’è veramente qualcuno che pensa che questi lavori non avevano bisogno di regole?. Questa manifestazione la rispetto ma ovviamente non la condivido visto che è contro le nostre decisioni. Inoltre non è dei sindacati, ma di uno, anche se il più importante, dal punto di visto numerico. L’intero paesaggio italiano non è con la Cgil. Ma rispetto la sua posizione, anche se non la condivido”. 
 

 
La photogallery della mattinata
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Maturità dei Vip - Benedetta Porcaroli: "Speriamo sia buona la prima"

Next Article

Maturità dei Vip - Federico Russo:"Niente ansia, solo adrenalina"

Related Posts
Leggi di più

Sesso con uno studente disabile: a processo una professoressa di sostegno

Si tratta di una docente di un istituto superiore in provincia di Firenze. I fatti risalgono al 2019 quando il ragazzo non era ancora maggiorenne. La donna, dopo il rapporto sessuale consumato all'interno dell'istituto scolastico, avrebbe chiesto allo studente di non raccontarlo a nessuno.