“Cari Prof restituite 150 euro”. Bufera nel Pd e fra i Ministri

restitutite 15 euro

 

“Professori restituite 150 euro al mese” – Con una nota del 27 dicembre il Ministero dell’Economia chiede agli insegnanti la restituzione degli scatti di anzianità già pagati per il 2013. I docenti dovranno restituire, a partire da questo mese, gli aumenti di stipendio percepiti lo scorso anno e tornare alla classe retributiva precedente.

Immediata la reazione del mondo politico, in particolare quella del centro sinistra e del governo.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2014/01/08SIA3028.PDF

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Napoli, tragedia alla Federico II: studente universitario muore mentre dà l'esame: "Siamo senza parole"

Next Article

Lo sport come una medicina

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".