Baby gang, arrestati 9 minorenni che avrebbero ferito il 15enne Gaetano

Svolta nelle indagini per l’ aggressione e il ferimento di Gaetano, il 15enne pestato nei pressi della stazione della metropolitana di Chiaiano, a Napoli, lo scorso 12 gennaio. La polizia ha fermato alcuni giovani, tutti minorenni e ritenuti responsabili, a vario titolo, dell’ aggressione. In seguito alle violenze subite, il giovane è stato operato d’urgenza e gli è stata asportata la milza.
I provvedimenti restrittivi, nei quali si ipotizza il reato di lesioni gravissime, sono stati emessi dal Gip del tribunale dei minorenni di Napoli ed eseguiti dagli agenti dei commissariati di Scampia e Chiaiano. Per otto di loro è stato emesso un provvedimento in comunità, mentre per il nono la permanenza in casa. 
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Mense, spesi 3,6 milioni di euro l'anno per frutta e verdura in alcuni casi "sporca" o con la "muffa"

Next Article

La rassegna stampa di mercoledì 31 gennaio

Related Posts
Leggi di più

Legge sul reclutamento dei docenti: la formazione porterà nelle tasche dei prof più di 6mila euro

Ok al decreto sul Pnrr 2 che individua le nuove regole sul nuovo sistema di formazione per la classe docente: i tecnici del Senato hanno ipotizzato che chi porterà a termine il percorso di aggiornamento avrà un aumento una tantum di circa 6100 euro lordi. Intanto domani nuovo incontro sul rinnovo del contratto collettivo: si va verso un riconoscimento in busta paga di 50 euro netti per tutti.