A Tolentino, corsi per la creazione di Virtual Tour

Il Comune di Tolentino offre corso per tecnico in comunicazione e promozione del patrimonio culturale.

Il Comune di Tolentino offre un corso gratuito, finanziato dalla Regione Marche, per la formazione di tecnici in comunicazione e promozione del patrimonio culturale, attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative per la creazione di “Virtual Tour”.
Il tecnico dovrà, infatti, essere in grado di ricostruire a 360° in alta definizione qualsiasi statua o palazzo per fini culturali e didattici.
Il corso, della durata di 60 ore – di cui 180 di stage –, è rivolto a occupati, disoccupati o inoccupati, diplomati o laureati principalmente nel settore in cui si innesta il corso inteso come titolo di studio inerente l’informatica o la grafica o le attività culturali.
La domanda di partecipazione dovrà essere inviata per raccomandata A/R entro il 26/02/2010.
Per ulteriori informazioni consultare il bando del corso.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Saperi a confronto

Next Article

Arte solidale

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.