6.000 euro in palio dall’Unione femminile

L’Unione Femminile Nazionale bandisce un concorso per l’assegnazione di tre borse di studio dell’importo di 2.000 euro ciascuna sui seguenti temi: storia dell’Unione Femminile in relazione alla storia di Milano nel Novecento; evoluzione e applicazione della legge n. 194/78 dalla sua entrata in vigore ad oggi; le donne e la depressione.
I candidati dovranno aver conseguito la laurea quadriennale o specialistica a partire dall’anno accademico 2002/2003. Per ogni informazione utile gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria dell’UFN, Corso di Porta Nuova 32, 20121 Milano o scrivere una mail a [email protected]
Sito web: www.unionefemminile.it. La scadenza per l’invio delle domande è fissata al 20 dicembre 2008.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La protesta sbarca sul red carpet

Next Article

Leroy Merlin, posti al nord e al sud

Related Posts
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.