Università cinese Fudan aprirà per la prima volta una sede nell’Unione Europea

Ungheria di Orban sempre più a est, a Budapest la prima università cinese in Europa: “Fudan” al 34esimo posto del World University Rankings
June 28, 2013 – Shanghai, China – Graduates wearing caps and gowns sit in front of a Chinese flag during the 2013 graduation ceremony of Fudan University in east China’s Shanghai on Friday. More than 3,400 college students graduated from the university, part of the record 6.99 million graduates in all of China’s universities this year, pressuring the crowded job market. (Credit Image: � Zixi Wu/Xinhua/ZUMAPRESS.com)

Ungheria di Orban sempre più a est, a Budapest la prima università cinese in Europa. Università Fudan al 34esimo posto del World University Rankings

Sarà a Budapest, in Ungheria, ed è un segnale dei rapporti sempre più stretti del paese con la Cina.

Il legame del governo di Orbán con quello di Xi Jinping, anche sui vaccini. La prestigiosa università cinese Fudan apre una sede a Budapest. L’amicizia speciale con Pechino. Arma negoziale di Orban con l’Ue e i dubbi di Polonia e Repubblica ceca

L’Università Fudan di Shanghai, una delle più prestigiose università cinesi, aprirà una sede distaccata a Budapest, la capitale dell’Ungheria.

https://corriereuniv.it/2017/04/stage-a-budapest-presso-eit/

Sarà la prima università cinese ad aprire in un paese dell’Unione Europea, e l’annuncio mette in evidenza i legami sempre più stretti in campo economico e diplomatico tra l’Ungheria di Viktor Orbán, primo ministro semiautoritario, e la Cina.

La sede di Budapest dell’Università Fudan dovrebbe aprire nel 2024. Il governo ha firmato l’accordo lo scorso mese, e negli ultimi giorni ha annunciato che donerà 2,2 milioni di euro per l’apertura del nuovo campus, che a regime dovrebbe ospitare 6.000 studenti in corsi di studi come relazioni internazionali, economia, medicina.

La Fudan è una delle università più importanti della Cina, al 34esimo posto del QS World University Rankings, una classifica delle migliori università mondiali.

https://corriereuniv.it/2020/06/litalia-sale-nella-classifica-qs-world-university-rankings-2021/

L’annuncio dell’apertura della nuova sede ha creato molte controversie. Anzitutto perché, soltanto l’anno scorso, il governo di Orbán aveva costretto la Central European University (CEU), che era stata fondata dal finanziere e filantropo George Soros e in quel momento era la migliore università dell’Ungheria secondo le classifiche internazionali, a chiudere la sua sede di Budapest: lo aveva fatto approvando una legge che in teoria puniva le università che operavano senza le dovute licenze, ma che in realtà mirava quasi esclusivamente a colpire la CEU. Questa legge, lo scorso ottobre, fu dichiarata dalla Corte di giustizia dell’Unione Europea come incompatibile con il diritto comunitario.

Leggi anche:

Università, Qs ranking 2020: la Sapienza perde il primo posto in studi classici

Soros non si piega ad Orban: la sua università resterà a Budapest

Luiss, scambio docenti e studenti con Pechino.

https://corriereuniv.it/2008/07/luiss-la-cina-e-vicina/
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Premio Scuola Digitale 2021

Next Article

MEF e Zecca dello Stato presentano la nuova Collezione Numismatica 2021: fra le 15 monete una dedicata alle professioni sanitarie

Related Posts