Unina al femminile

“La trasmissione al femminile” è il titolo del Seminario Internazionale che si svolgerà venerdì 25 marzo nella sala convegni in via Cortese a Napoli dove interverrà la dottoressa Anne Loncan.

La trasmissione al femminile” è il titolo del Seminario Internazionale che si svolgerà venerdì 25 marzo nella sala convegni in via Cortese a Napoli e dove interverrà la dottoressa Anne Loncan, Neuropsichiatra, Presidente della Société Française de Thérapie Familiale Psychanalytique e Segretario Generale dell’Association Internationale de Psychanalyse de Couple et de Famille (AIPCF).

Il Seminario, patrocinato dal Polo delle Scienze Umane e Sociali della Federico II, è organizzato in collaborazione con il dipartimento di teorie e metodi delle scienze umane e sociali e dalla scuola di dottorato in scienze psicologiche e pedagogiche dell’ateneo. Hanno contribuito alla realizzazione dell’eventi anche il dipartimento di psicoanalisi applicata alla coppia e alla famiglia (ISPPREF – Napoli) e l’Association Internationale de Psychanalyse de Couple et de Famille.

La partecipazione al seminario conferisce 1 CFU agli studenti dei cdl di base (con matricola 690), specialistica (con matricola 082) e ai dottorandi. Per iscriversi inviare una mail all’indirizzo [email protected].

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La Gilda contro le abilitazioni all'estero

Next Article

Sacconi, nell’università meno sedi e più ricerca

Related Posts
Leggi di più

Gran Bretagna, niente visto speciale per i nostri laureati: le università italiane considerate “troppo scarse”

Il governo britannico mette a disposizione una "green card" per attrarre giovani talenti e aggirare così le stringenti regole imposte dalla Brexit. Potranno partecipare però solo chi si è laureato in una "università eccellente" in giro per il mondo. Dall'elenco però sono state esclusi tutti gli atenei italiani considerati quindi non all'altezza in basse ai risultati nelle più prestigiose classifiche mondiali.