Tirocini per medici e biologi a Stoccolma

Il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie di Stoccolma offre tirocini retribuiti

Il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC) di Stoccolma organizza tirocini due volte all’anno, ciascuno per un periodo da tre a sei mesi.
Il programma ricerca candidati nei seguenti settori: malattie cliniche infettive, microbiologia, salute pubblica, epidemiologia, statistica e/o modelling delle malattie infettive, scienze sociali, informatica medica, comunicazione scientifica e/o del rischio, nonché altri settori collegati.
I tirocinanti devono essere cittadini degli stati membri UE, dei paesi candidati o di Islanda, Liechtenstein o Norvegia, possedere una laurea e una buona conoscenza dell’inglese e di almeno un’altra lingua comunitaria, e non aver beneficiato di qualsiasi altro tipo di tirocinio nel quadro di un’istituzione o struttura dell’UE.
Il Centro offre un contributo mensile di 1207,83 euro netti (nel 2009) e offre un rimborso delle spese di viaggio per l’inizio e la fine del tirocinio.
Le scadenze per la presentazione delle domande sono il 30 gennaio e il 30 aprile di ogni anno.
Per maggiori informazioni e per candidarsi https://www.ecdc.europa.eu/en/aboutus/jobs/Pages/Traineeships.aspx

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Come UK

Next Article

Law & Youngs

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.