Sviluppo professionale dell’Ingegnere dell’Informazione

“Lo sviluppo professionale dell’Ingegnere dell’Informazione” workshop del 6 aprile nel corso del Job Meeting di Ingegneria a Napoli.

“Lo sviluppo professionale dell’Ingegnere dell’Informazione” è il tema del workshop in calendario il 6 Aprile alle ore 14.30 nell’ aula “Scipione Bobbio” della facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli Federico II.

L’incontro, che si terrà nel corso del Job Meeting, è stato organizzato dall’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, e intende mettere a punto una serie di strumenti e iniziative atte a rilanciare la figura dell’Ingegnere dell’Informazione, attraverso non solo il riconoscimento del suo ruolo ma anche la crescita della sua capacità di fare, istituendo una Community che dialogherà in modo permanente per favorire lo scambio di esperienze e strumenti di lavoro.

Secondo i dati anticipati dall’Associazione nazionale delle aziende di servizi di informatica e telematica (Assinform) nel suo Rapporto 2011, a livello mondiale il settore dell’ICT ha ripreso a crescere con un ritmo tornato ai livelli pre-crisi, passando dal -1,5% del 2009 al + 4,9% del 2010. A crescere a livello globale sono stati tanto l’Information Technology (+4,4%) che le Telecomunicazioni (+5,1%). Per quanto riguarda l’Italia si è passati dal -4,2% del 2009 al -2,5% del 2010, per un valore di mercato di 60.230 milioni di Euro. “Per far crescere il Paese occorre sviluppare il made in Italy tecnologico a supporto dell’export e dell’innovazione – spiega Paolo Angelucci, presidente Assinform -. per questo chiediamo sostegno ai processi di aggregazione delle pmi, credito d’imposta su ricerca e sviluppo, diminuzione dell’Irap e piena attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale”.

Per maggiori informazioni sul workshop, rivolgersi all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli
(Tel.0815514620 – Fax.0815522126 – email: [email protected]).

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Diritto alla mobilità, le proteste

Next Article

Tutti in piazza, la vita non aspetta!

Related Posts
Leggi di più

Intervista alla senatrice Elena Cattaneo: “Denunciare ogni condotta che tradisce l’etica e la dignità accademica”

"Mi rendo conto che può non essere facile, ma finché non scatterà in ognuno di noi la molla per contribuire al cambiamento, ne usciremo tutti sconfitti, compreso chi penserà di averla fatta franca, di aver vinto", afferma la senatrice e prof.ssa ordinaria di Farmacologia all'Università degli Studi di Milano, che racconta un suo episodio personale