Settimana internazionale per i bocconiani

Studiare all’estero è il primo passo per approfondire le proprie conoscenze sulla cultura e la lingua di un paese straniero e soprattutto è un modo per aprire la propria mente a realtà di vita anche molto diverse dalla propria.
Per stimolare gli studenti a portare a termine esperienze di studio e di vita all’estero l’Università Bocconi organizza ogni anno una “International Week”, ovvero una settimana in cui i bocconiani possono conoscere tutta l’offerta dei programmi di studio nei paesi stranieri e incontrare studenti che hanno già effettuato questo tipo di esperienza.
La International Week 2009, organizzata dall’International Relation Office, avrà luogo dal 16 al 20 febbraio, presso l’edificio in via Roentgen 1. Oltre ai programmi di studio all’estero per studenti della triennale, l’ufficio delle relazioni internazionali ha poi predisposto un programma specifico per i laureandi in procinto di conseguire il titolo nella sessione di giugno.
Tale programma prevede sessioni speciali per l’avviamento degli studenti nel mondo del lavoro, scambi culturali, opportunità di svolgere periodi lavorativi all’estero e campus settimanali in alcuni atenei stranieri.
Il programma dell’International Week 2009 è disponibile, in inglese, sul sito della Bocconi www.unibocconi.it.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Disonestà intellettuale

Next Article

Sapienza, Dapporto presenta Goldoni

Related Posts
Leggi di più

Università, Messa: “Episodi concorsi isolati”

"La comunità scientifica è una comunità sana. Ha anticorpia sufficienza per reagire e autoregolarsi, ma deve misurarsi tra le altre cose con una realtà che fatica a trovare il giusto equilibrio tra trazione e innovazione, e a definire cosa caratterizzi il merito in maniera obiettiva, rendendo prossima allo zero l'ineludibile discrezionalità della scelta", parole della ministra Cristina Messa