Scuola, arriva il Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere

scarpe-contro-la-violenza-delle-donne

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità – sta predisponendo – con il contributo delle Amministrazioni interessate, delle Regioni e degli Enti locali e delle Associazioni impegnate a livello nazionale sul fenomeno della violenza di genere – il Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere.

Il Piano, secondo quanto previsto dall’articolo 5 del Decreto Legge n.93 del 14 agosto 2013, ha come obiettivo principale quello di garantire azioni omogenee nel territorio nazionale volte a prevenire e a contrastare il grave fenomeno della violenza di genere nonché a tutelare le donne che subiscono violenza e i loro figli.

image

Dalle ore 9:00 del 10 dicembre 2014 alle ore 23:00 del 10 gennaio 2015 è possibile partecipare alla consultazione pubblica per fornire un utile contributo in merito alle linee d’azione contenute nel Piano.

I risultati delle consultazioni saranno considerati quali elementi utili per l’elaborazione definitiva del Piano.

Ecco la piattaforma per partecipare alla consultazione

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Pagelle alle insegnanti: scoppia il caso a Verona

Next Article

Lombardia, studenti in presidio contro i tagli al Diritto allo Studio

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".