Salerno – Braga – Amburgo

L’Università di Salerno nell’ambito del Lifelong Learning programme Erasmus ospiterà un gruppo di studenti tedeschi e portoghesi

Dal 3 al 15 maggio l’Università degli Studi di Salerno, nell’ambito del Lifelong Learning programme Erasmus Intensive Programme (IP), ospiterà un gruppo di studenti tedeschi e portoghesi in visita presso il campus.
La Facoltà di Lingue e Letterature straniere e il Dipartimento di Studi linguistici e letterari dell’ateneo salernitano insieme con l’Università do Minho di Braga e l’Università di Amburgo partecipano, infatti, all’IP con il progetto “Mnemografie interculturali: rappresentazioni transmediali del Portogallo, dell’Italia e della Germania a partire dal XIX secolo”, che sarà inaugurato oggi presso la biblioteca del Dipartimento.
A partecipare saranno il Magnifico Rettore Raimondo Pasquino, il Preside della Facoltà di Lingue e Letterature straniere Ileana Pagani, il Vice Presidente della Provincia di Salerno Anna Ferrazzano, il Console Generale della Germania Christian Munch, la direttrice del Goethe Institut di Napoli Maria Carmen Morese e il Presidente dell’Istituto Italiano di Cultura Tedesca ACIT di Avellino Maria Gabriella Sementa.
Il progetto, che ha una dimensione interculturale e multidisciplinare, prevede l’organizzazione di seminari internazionali per creare un network stabile tra le università coinvolte attraverso rappresentazioni culturali e turistiche dell’Italia e del Portogallo nelle opere di scrittori italiani, portoghesi e tedeschi. Durante la permanenza italiana gli studenti avranno modo di conoscere [email protected], la web radio dell’Ateneo che prevede laboratori dedicati alla realizzazione delle interviste sugli atenei di provenienza e sulla registrazione della presentazione in lingua madre dell’ateneo.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Architettura alla Sapienza

Next Article

Il Telecomando in aula

Related Posts