Ricerca. Scoperta cura per il Parkinson

Il Parkinson da oggi è una malattia curabile. Una grande scoperta della medicina ha portato alla luce una terapia in grado di “aggredire” il morbo. Il Parkinson, malattia neurodegenerativa caratterizzata da un progressivo tremore e grosse difficoltà nei movimenti, ora sembra avere un aspetto diverso grazie alla ricerca che portrebbe cambiare il destino dei malati.

Il Parkinson da oggi è una malattia curabile. Una grande scoperta della medicina ha portato alla luce una terapia in grado di “aggredire” il morbo. Il Parkinson, malattia neurodegenerativa caratterizzata da un progressivo tremore e grosse difficoltà nei movimenti, ora sembra avere un aspetto diverso grazie alla ricerca che portrebbe cambiare il destino dei malati.

Ed è grazie all’Istituto nazionale di Neuroscienze dell’ateneo di Verona che il malato può tornare a sperare. La scoperta principale riguarda le caratteristiche di una proteina, battezzata C-Rel, capace di proteggere i mitocondri dall’azione dei radicali liberi, i principali responsabili dell’invecchiamento. L’assenza di questa proteina porta all’insorgere dei sintomi tipici del Parkinson, come difficoltà nel mantenere la postura eretta e tremori generalizzati. E il team veronese ha portato un contributo fondamentale studiando l’effetto di questa sostanza.

La ricerca è stata testata su una specie di topo di 18 mesi d’età. “Tradotti in età “umana” sarebbero sessant’anni – spiega il prof. Fabene al Corriere del Veneto – siamo riusciti a dimostrare come, nell’animale in cui le funzioni della C- Rel vengono bloccate, si sviluppano i sintomi della malattia e che i sintomi di questi topolini migliorano con il trattamento farmacologico a base di L-Dopa così come accade nei nostri anziani”.

Total
0
Shares
15 comments
  1. Mio padre ha 63 anni e da un anno gli e’ stata diagnosticata la malattia di Parkinson , volevo sapere se questa scoperta che e’ stata fatta consiste già in un medicinale che possono prendere o e’ ancora in fase sperimentale?

  2. Ciao,ho mio fratello affetto da 2 anni di Parkinson e sta in cura.Purtroppo negli ultimi tempi è così peggiorato da non poter camminare e ha solo 56 anni.Gradirei un vostro contatto per qualsiasi novità in merito.Vi ringrazio anticipatamente.
    Sorella preoccupata
    Palantra Maria

  3. Ciao,
    Ho il mio padre che è malato di Parkinson da 2 anni. Non riesco ad abbituarmi con l’idea sapendo come era mio padre e spero sempre in un miracolo, anche perchè in due anni è arrivato di non poter piu moversi. Vorrei tanto sapere novità su questa scoperta.

    Grazie mille,

  4. Vi prego di tenerci aggiornati. Anche il mio papà da poco più di due anni è affetto da morbo di Parkinson. E spero con tutta me stessa che il 2013 possa essere l’anno della Cura

  5. mio marito ha il morbo di parchinson x un medicinale dato da un medico incopetente +mirapexin ha avuto una forte pscosi questo medico se ne lavato le mani poi dopo un anno siamo andati a vicenza a villa margherita medici competenti e ci siamo trovati bene raccomando di andare con questi malati da medici che conoscono questa malattia x farli vivere bene lucy

  6. possiamo trovare la cura giusta,tutti medici dicono che hanno trovata giusta,ma effetto non arriva,spero tanto che qualche medico,scienziato mi puo aiutare,grazie con il tutto cuore.

  7. io ho scoperto di avere il parkinson a 36 anni..ora ne ho 44,sono gia 8 anni. son stata benino fino a qualche mese fa. ora inizio ad avere difficolta a stare dritta con la schiena. vi prego di dirmi se e stata trovata una cura risolutiva o ancora no.

  8. Ho. 59anni. E. Dal.2006 ho il parkinson.sonotuttora.autonomo anche. Se. Negli. Ultimi. Tempi però. Comincio ad. Avere molti sintomi. Sopratutto. Non motori.spero.che un bel giorno arrivi. Una buona notizia

Lascia un commento
Previous Article

Agricoltura, 32 assegni di ricerca

Next Article

Disoccupazione record, 48% per le ragazze del Sud

Related Posts