Persona e famiglia tra cambiamenti e tutele

“Persona e Comunità familiare (1982-2012)” è il titolo del convegno che si terrà il 28 e 29 settembre 2012 presso il Palazzo della provincia di Salerno.

Persona e Comunità familiare (1982-2012)” è il titolo del convegno che si terrà il 28 e 29 settembre 2012 presso il Palazzo della provincia di Salerno.

A 30 anni dal precedente convegno salernitano, ci si chiede: in una società che cambia, i rapporti tra la persona e la comunità familiare di appartenenza sono destinati a rimanere immutati? Irrompono sulla scena la procreazione medicalmente assistita, i problemi dell’identità e degli status, le famiglie ricomposte, i matrimoni misti, il “terzo genitore”, la mediazione familiare, la normativa europea e il diritto vivente delle decisioni delle Corti. Ma gli interessi tutelati permangono: dignità umana e armonico sviluppo della persona.

Programma e scheda di registrazione su www.unisa.it
L’Università di Salerno e i Consigli degli Ordini degli Avvocati rilasceranno crediti formativi.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Camorra, Cantone: “Ecco perché insegnerò l’antimafia all’università”

Next Article

Scuola digitale, Profumo: "Diventiamo portatori sani di Paese"

Related Posts
Leggi di più

Ricerca, online il bando del Ministero per finanziare i progetti di interesse nazionale. Messa: “Pronti 749 milioni di euro”

E' online il bando, finanziato in parte con le risorse del PNRR, che stanzia quasi 750 milioni di euro per lo sviluppo della ricerca italiana. Dei 749 milioni, circa 223 milioni - il 30% del totale - sono destinati a progetti presentati da professori o ricercatori con meno di 40 anni. Il ministro Messa: "Vogliamo incentivare i giovani a sviluppare ambiziosi progetti di ricerca di base".