LA NOVITA’ – L’8 per mille finanzierà anche la scuola pubblica

scuola italiana

L’8 per mille finanzierà anche le scuole pubbliche italiane. Ad annunciarlo è il premier Matteo Renzi, alla presentazione della BreBeMi, autostrada di 61 Km che collega Bergamo, Brescia e Milano, riducendo sensibilmente i tempi di percorrenza (prima grande opera legata all’Expo 2015).

Anche le scuole, quindi, potranno beneficiare dell’8 per mille per la riqualificazione delle infrastrutture. Una misura cui ha dato il via libera il Consiglio dei Ministri riunitosi a Roma, che potrà sbloccare più di 150 milioni di euro in favore delle strutture scolastiche nazionali.

Il 31 luglio, inoltre, lo stesso Consiglio dei Ministri dovrebbe dare il via libera al decreto “sblocca Italia”, un provvedimento elaborato dal ministero delle infrastrutture che metterà a disposizione di opere pubbliche immediatamente realizzabili risorse finanziare.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Fox Sports cerca neolaureati

Next Article

Perché l'Italia non ama le sue orchestre giovanili?

Related Posts
Leggi di più

Maturità senza mascherine? Si apre uno spiraglio: “Con pochi contagi a giugno si possono eliminare”

Continua il dibattito sull'eliminazione delle mascherine a scuola. L'Italia è l'unico Paese in Europa che ha mantenuto l'obbligo di indossarle in classe per gli studenti ma cresce il pressing per eliminarle almeno durante gli esami di maturità e quelli della scuola media. Gli esperti: "Se il tasso di positività si abbasserà dall'attuale 13% al 10% ai primi di giugno allora potremo ragionare sull'eliminazione"