Minneapolis. Licenziato, spara in ufficio

A Minneapolis un uomo armato ha aperto il fuoco all’interno di un ufficio della compagnia Accent Signage Systems uccidendo 4 persone e ferendone altre 3 prima di togliersi a sua volta la vita. A riferirlo è il Los Angeles Times. Ignote al momento le ragioni del gesto.

A Minneapolis un uomo armato ha aperto il fuoco all’interno di un ufficio della compagnia Accent Signage Systems uccidendo 4 persone e ferendone altre 3 prima di togliersi a sua volta la vita. A riferirlo è il Los Angeles Times. Ignote al momento le ragioni del gesto.

L’uomo era stato da poco licenziato, tra le vittime inoltre c’è proprio il suo ex datore di lavoro. Tra i tre feriti, in condizione critiche, ci sono due dirigenti dell’azienda.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Studiare la matematica è uno scudo anticrisi

Next Article

Borse di studio da 35mila euro per le università americane

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".