“Made in Italy”, Leonardo premia le migliori tesi

Schermata 2013-05-07 a 12.28.59 

Si rinnova anche quest’anno l’iniziativa dei Premi di Laurea, giunta alla XVI edizione, promossa dal Comitato Leonardo e rivolta ai giovani.

Ogni anno, grazie al sostegno dei propri Associati, il Comitato sceglie di premiare neo laureati e laureandi che abbiano sviluppato tesi su argomenti rilevanti per il successo del Made in Italy nei settori moda, design nautico, energie rinnovabili, meccanica e valorizzazione del patrimonio culturale, che da sempre contraddistinguono l’Italia rendendola competitiva a livello mondiale.

Il Comitato Leonardo, presieduto dall’imprenditrice Luisa Todini, è nato nel 1993 su iniziativa comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo  di promuovere l’Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

Il Comitato Leonardo sostiene e premia da molti anni i giovani laureati: dal 1997 ad oggi, più di 100 brillanti tesisti hanno ricevuto un premio dalle nostre aziende associate” ha commentato Luisa Todini “questo testimonia il nostro impegno nel dare spazio ai giovani, sostenendo le tesi più meritevoli che raccontino il meglio dell’Italia di oggi nei vari settori. La formazione, la ricerca e la promozione del talento rappresentano , in un periodo particolarmente delicato come questo, la vera chiave dello sviluppo del nostro Paese”.

Tutti i bandi prevedono un premio di laurea di importo pari a 3.000 euro ad eccezione di quello promosso da Bonfiglioli SpA, azienda italiana leader  nel settore della meccanica, che ha deciso di offrire al vincitore uno stage retribuito di 6 mesi  presso il proprio centro di ricerche, il Bonfiglioli Mechatronic Research a Rovereto.

Per partecipare ad uno o più bandi sarà necessario inviare il modulo di iscrizione al concorso, unito alla ricerca in formato elettronico e a una breve sintesi della stessa, alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (via Liszt 21, 00144 Roma – [email protected]) entro e non oltre il 31 Ottobre 2013.

I bandi indetti per il 2013 sono nove, suddivisi in diversi settori:

Meccanica e Automazione

– Premio Gruppo Bonfiglioli “Clementino Bonfiglioli”: “Sviluppo di soluzioni meccatroniche per la trasmissione di potenza in applicazioni industriali”;

Moda

– Premio Centro di Firenze per la Moda Italiana “Alfredo Canessa”: “La moda e il Made in Italy”;

– Premio Corneliani S.p.A. – “Come nel Rinascimento oggi abbiamo due grandi rivoluzioni: 1) tecnologica: ieri l’invenzione della stampa, oggi internet; 2) psicologica: ieri l’umanesimo, oggi l’idea di coscienza globale-sostenibilità-mondo migliore. Come ci poniamo di fronte a questa rinascita, quali azioni le aziende possono mettere in atto e quali leve del marketing e comunicazione possono sfruttare per prosperare e competere in un mercato globale contraddistinto da economie emergenti, una globalizzazione che passa dall’unipolarismo USA a diverse polarità?”;

Artigianato – Oreficeria

– Premio Centro Orafo Il Tarì “Il Tarì: tradizione artigianale e nuovi modelli competitivi per il gioiello italiano”;

Valorizzazione del patrimonio culturale

– Premio Fondazione Bracco “Linda Cena“- “Nuovi modelli di collaborazione pubblico-privato per la valorizzazione del patrimonio culturale”;

Internazionalizzazione e competitività

– Premio Fondazione Manlio Masi -“Internazionalizzazione e competitività del Made in Italy nel nuovo contesto economico mondiale“;

– Premio Simest S.p.A.: “Le imprese italiane e i mercati internazionali. La finanza del “Sistema Italia” per lo sviluppo della competitività”.

Energie rinnovabili

– Due Premi G.S.E. – Gestore Servizi Energetici: “Sviluppo scientifico e tecnologico delle fonti rinnovabili in Italia”

Nautica

– Due Premi Perini Navi: Il primo bando, intitolato, “Progetto di massima di una nave di oltre 40 m per slow cruising con sistemi di generazione elettrica a emissione zero e soluzioni ergonomiche innovative per il comfort di bordo” il secondo bando intitolato: “Il Turismo Nautico: analisi e comparazione della realtà italiana e francese”;

I vincitori verranno premiati in Quirinale, in occasione  della cerimonia conferimento dei Premi Leonardo alla presenza del Presidente della Repubblica.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sara Tommasi si rivolge al Papa: "Sono indemoniata, mi mandi un esorcista"

Next Article

Tumore ovarico, importante scoperta dei genisti insubria

Related Posts
Leggi di più

Un fondo per le iniziative degli atenei sulla legalità: “I giovani non sanno chi erano Falcone e Borsellino”

Presentato al Senato il fondo di 1 milione di euro a disposizione delle università italiane per diffondere le cultura delle legalità con seminari ed incontri. La ministra Maria Cristina Messa: "In questo modo rendiamo organiche iniziative che fino ad oggi erano state solo sporadiche e lasciate alla volontà di ogni singolo ateneo".
Leggi di più

Gran Bretagna, niente visto speciale per i nostri laureati: le università italiane considerate “troppo scarse”

Il governo britannico mette a disposizione una "green card" per attrarre giovani talenti e aggirare così le stringenti regole imposte dalla Brexit. Potranno partecipare però solo chi si è laureato in una "università eccellente" in giro per il mondo. Dall'elenco però sono state esclusi tutti gli atenei italiani considerati quindi non all'altezza in basse ai risultati nelle più prestigiose classifiche mondiali.