La rassegna stampa di martedì 25 ottobre

Ecco gli articoli selezionati stamattina dal “Corriere dell’Università” sulla stampa:
il_sole_24_ore_ – Cresce del 33% il fatturato delle startup italiane nel 2015 – Salgono a 585 milioni i ricavi di 3.853 società innovative
il_fatto_quotidiano – Ma quanti colleghi della Giannini tra i prof di regime – Tutti glottologi. Nel sistema di assegnazione delle cattedre Natta un sovrannumero di posti nel settore che interessa al ministro
Roars – CUN: le Cattedre Natta, «non allineate alle migliori pratiche internazionali», ledono l’autonomia costituzionalmente riconosciuta
corriere_della_sera – Italia digitale – Smartphone L’era social che cambia (con le app) la nostra vita
la_repubblica – Una bugia tira l’altra il cervello cambia e si mente sempre più. Le prime volte si attivano circuiti nervosi che creano una situazione di imbarazzo. Presto però, spiega una ricerca inglese, il disagio scompare e ci si abitua a dire il falso.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Cattedre Natta, divampa la polemica: favorite le discipline del ministro Giannini

Next Article

La rassegna stampa di mercoledì 26 ottobre

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.