I progetti EU-genio: concorso di idee

progetti.jpgLa Sala Newton di Città della Scienza ha ospitato la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso di idee Eu-genio promosso dalla Regione Campania .

Il concorso, nato come necessità di stimolare al meglio la creatività e le idee di architetti e ingegneri, si pone come obiettivo finale lo sviluppo di nuove idee nell’ambito delle innovazioni per la progettazione 2007 – 2013.

Venticinque i giovani premiati, nove i progetti, sedici le menzioni speciali ed in più un montepremi di 69.000 euro, a favore dei giovani che hanno presentato i progetti più innovativi sulle seguenti categorie: sviluppo e sostenibilità ambientale, innovazione e tecnologia, qualità dei servizi, qualità della vita nelle città ed inoltre mobilità alternativa e accessibilità.

Il Capo di Gabinetto del Presidente della Regione Campania Maria Grazia Falciatore, aprirà l’evento, e a seguire i saluti di Alberto Di Donato, Presidente di Città della Scienza. Interverranno tra gli altri Silvio d’Ascia con la conferenza “Si può imparare ad essere creativi?” un viaggio nella mente alla scoperta della nascita di un’idea, e proseguirà Carla Giusti di Città della Scienza.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Onore a Kaes il lavoro dell'inconscio

Next Article

Studenti fuori Onda alla ricerca del sapere

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".