Dall’Accademia (O)maggio ai monumenti

Maggio dei monumenti. Campagna pubblicitaria affidata dal Comune di Napoli agli allievi dell’Accademia di belle arti.

“(O)maggio ai monumenti” è la campagna pubblicitaria affidata dal Comune di Napoli agli allievi dell’Accademia di belle arti partenopea per la 18ma edizione del Maggio dei Monumenti.

La campagna, realizzata da sette giovani grafici prossimi alla laurea, è stata presentata a palazzo San Giacomo dalla direttrice Giovanna Cassese e da Enrica D’Aguanno, coordinatrice del corso di graphic design per la comunicazione pubblica al fianco dell’assessore alla Cultura Antonella Di Nocera.

“Abbiamo pensato che poteva provenire dall’Accademia un linguaggio nuovo, contemporaneo – ha spiegato l’Assessore – l’omaggio ai monumenti significa cura e amore per i beni storico-artistici della città”.

L’evento, che apre le porte dei monumenti a partire dal 2 maggio, prevede spettacoli, visite guidate, percorsi (da quest’anno anche notturni) e concerti. Il programma, a breve, su www.comune.napoli.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Etica e scienza, le tante domande post trapianto "Norris"

Next Article

I programmi Rai Scuola

Related Posts
Leggi di più

Università, Messa: “Episodi concorsi isolati”

"La comunità scientifica è una comunità sana. Ha anticorpia sufficienza per reagire e autoregolarsi, ma deve misurarsi tra le altre cose con una realtà che fatica a trovare il giusto equilibrio tra trazione e innovazione, e a definire cosa caratterizzi il merito in maniera obiettiva, rendendo prossima allo zero l'ineludibile discrezionalità della scelta", parole della ministra Cristina Messa