Camerino-Doha, quando lo sport unisce

L’istituto comprensivo Betti-Boccati di Camerino è stato scelto dal Ministero dell’Istruzione per partecipare, con una propria rappresentanza, a una manifestazione internazionale di calcio a 9, riservata agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, che si svolgerà a Doha, in quadra, dal 7 al 16 febbraio.
L’iniziativa è organizzata dalla Federazione Internazionale dello sport scolastico (International School Federation), della quale il Miur è membro e socio fondatore dal 1972, che ha lo scopo di promuovere tutta una serie di attività sportive riservate ai team scolastici dei diversi paesi come occasione di confronto non solo sportivo ma anche culturale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Oggi la 1ª Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola

Next Article

La rassegna stampa di martedì 7 febbraio

Related Posts
Leggi di più

Maturità senza mascherine? Si apre uno spiraglio: “Con pochi contagi a giugno si possono eliminare”

Continua il dibattito sull'eliminazione delle mascherine a scuola. L'Italia è l'unico Paese in Europa che ha mantenuto l'obbligo di indossarle in classe per gli studenti ma cresce il pressing per eliminarle almeno durante gli esami di maturità e quelli della scuola media. Gli esperti: "Se il tasso di positività si abbasserà dall'attuale 13% al 10% ai primi di giugno allora potremo ragionare sull'eliminazione"