250mila euro per designer della moda e del gioiello

20 borse di Studio di 12.500 euro ciascuna per il Master in “Design della moda e del Gioiello” promosso dalla Fondazione Il Tarì

La regione Campania – Assessorato alle Politiche Giovanili e del Forum della Gioventù – finanzia con 250mila euro il Master in “Design della moda e del Gioiello” promosso dalla Fondazione Il Tarì.

Obiettivo dell’iniziativa è creare nuovi artigiani che sappiano mediare tra le professionalità tradizionali campane del sistema orafo e della moda e l’innovazione del prodotto e del processo di realizzazione necessario per conquistare i nuovi mercati del lusso sia nazionali che internazionali.

L’iniziativa è stata presentata dal Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il Presidente della Fondazione Il Tarì Fulvio Tessitore e il Presidente del Tarì Gianni Carità (in foto).

“Puntare alla formazione dei giovani – ha dichiarato Caldoro – è una delle priorità della Giunta regionale. Corsi come questo, indirizzati a settori strategici e dalla forte tradizione in Campania, sono esempi di concreto impegno per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro. Il compito delle Istituzioni è quello di creare le condizioni affinché le giovani generazioni possano formarsi in modo adeguato. Studiare, lavorare fuori regione deve essere una scelta, non una necessità”.

“Questo Master – ha sottolineato il presidente della Fondazione Il Tarì Fulvio Tessitore – fa seguito a un analogo progetto svolto sempre in collaborazione con la Regione Campania e rappresenta un esempio concreto di buone politiche del lavoro nate dalla sinergia tra enti pubblici ed enti di formazione e ricerca privati. Lo dimostra l’ottimo risultato del placement: gli ex allievi, che hanno conseguito il titolo di Master nel progetto concluso nel 2010, hanno trovato nel 90% dei casi impiego presso aziende campane e nazionali.”

A chi è rivolto il Master. Giovani under 29 disoccupati o inoccupati residenti da almeno 3 anni in regione Campania e in possesso di Laurea Triennale, Laurea Magistrale o Laurea Specialistica in Disegno Industriale, Disegno Industriale per la Moda, Accademia di Belle Arti.
Articolazione del corso. 900 ore di lezione frontali e di laboratorio, un periodo di stage presso le aziende convenzionate del settore orafo e della moda su tutto il territorio nazionale per un totale di 400 ore. Il Master avrà una durata di 14 mesi con frequenza obbligatoria e si svolgerà presso la sede della Scuola di Formazione della Fondazione Il Tarì presso il Centro orafo Il Tarì, Zona Asi Marcianise Sud (Caserta).
Opportunità. 20 Borse di Studio per un valore di 12.500 Euro ciascuna
Info. Modulistica sul www.fondazioneiltari.it – www.giovani.regione.campania.it – scadenza: 9 marzo 2012.

Total
0
Shares
1 comment
  1. 250.000 euro per far mangiare i soliti papponi e far andar avanti le solite capre raccomandate… pubblicatelo per il diritto all’informazione. sono anche i vostri quei soldi.

Lascia un commento
Previous Article

Gli obiettivi futuri del Politecnico di Milano

Next Article

Umanesimo digitale, Master in Comunicazione e Nuovi Media

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.