Università Roma Tor Vergata: concorsi per Diplomati e Laureati

L’Università di Roma Tor Vergata ha indetto concorsi pubblici per nuove assunzioni a tempo indeterminato in area tecnica e amministrativa. Le selezioni sono rivolte a diplomati e laureati. La data di scadenza dei bandi è prevista per il 19 settembre 2019.
Possono partecipare ai concorsi dell’Università di Tor Vergata i candidati in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di un altro Stato membro dell’Unione Europea o cittadinanza di uno dei Paesi ammessi dai bandi;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica al servizio continuativo e incondizionato all’impiego cui il concorso si riferisce;
– essere in regola con le leggi sugli obblighi di leva. Tale requisito è richiesto ai soli cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 1985;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dall’assunzione in servizio o siano causa di destituzione da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– età non inferiore ai 18 anni;
– non avere un grado di parentela o di affinità fino al quarto grado compreso con il Rettore, il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
Per conoscere i requisiti specifici riferiti a ciascun posto messo a concorso si rimanda alla lettura del bando di riferimento.
Le procedure selettive si espleteranno attraverso un’eventuale prova preselettiva, ed il superamento di prove scritte e orali che verteranno sulle materie indicate nel bando relativo al posto d’interesse, pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.66 del 20-08-2019. Le domande di partecipazione al concorso, redatte secondo il modello sopra allegato, dovranno essere inoltrate, entro il 19 settembre 2019, al Direttore Generale dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Via Cracovia n. 50 – 00133 – Roma, secondo una delle seguenti modalità:
– consegnata a mano Ufficio Protocollo;
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]
I candidati dovranno allegare alla domanda i seguenti documenti:
– curriculum vitae, redatto in lingua italiana e/o inglese, datato e sottoscritto con firma autografa in calce, siglato in ogni pagina, con l’esplicita indicazione che tutto quanto in esso dichiarato corrisponde a verità;
– documenti e titoli ritenuti utili ai fini della presente procedura ed il relativo elenco;
– copia (fronte e retro) del documento di identità;
– copia (fronte e retro) del codice fiscale;
– copia della ricevuta attestante l’avvenuto versamento della quota obbligatoria non rimborsabile di 10 euro, da effettuare secondo le modalità riportate sui bandi;
– copia del permesso di soggiorno in corso di validità (solo i cittadini extraeuropei devono produrre tale allegato);
– certificato medico (il candidato riporti questo punto esclusivamente se è riconosciuto portatore di handicap ai sensi della legge n. 104 del 5 febbraio 1992 e successive modificazioni ed integrazioni, e richieda l’ausilio necessario e/o la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove);
– solo per i candidati che abbiano conseguito il titolo di studio all’estero, decreto di equipollenza o determina di equivalenza o ricevuta di avvenuta consegna delle relative istanze di richiesta.
Tutte le successive comunicazioni sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie saranno rese note sul sito web dell’Università “Tor Vergata” di Roma.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Allianz Lavora con noi: posizioni aperte, come candidarsi

Next Article

Politecnico di Milano: concorso per Diplomati

Related Posts