Università di Taranto, a rischio chiusura due corsi di laurea

università taranto

Altre vittime della spending review. Ancora tagli per l’Università di Taranto. Non solo il Politecnico, si teme che possano essere colpite anche Scienze Ambientali e Scienze della Comunicazione. A denunciarlo è il sindacato studentesco Link.

Pare che la sede di Taranto non abbia a disposizione il numero di docenti necessari per mantenere attivi tutti i corsi di laurea presenti attualmente nell’ateneo. Perciò, si è pensato ad un ridimensionamento dell’offerta formativa.Secondo Link, “il Dipartimento Jonico ha deliberato la chiusura del corso di laurea triennale in Operatore dei Servizi Giuridici”.

La triennale in Scienze Ambientali, poi, pare sia a rischio. E non solo. “La triennale di Scienze della Comunicazione e Animazione Socio Culturale verrà disattivata e al suo posto ci sarà un corso di laurea interdipartimentale tra il Dipartimento Jonico e quello di Scienze della Comunicazione”, hanno detto.

Insieme a Link, anche associazioni come Csj, Cinetyc e Studenti per Taranto. Tutte sottolineano “l’importanza del Politecnico sul territorio” e si schierano contro la chiusura, anche solo parziale, della facoltà di Ingegneria. “Avere giovani con una formazione d’eccellenza è una risorsa enorme per Taranto”, hanno detto.

Link punta il dito contro il disinteresse di alcuni docenti “che hanno avuto la possibilità di far carriera e alla prima occasione sono tornati a Bari”, e oltre ad accusare le politiche universitarie, si scagliano contro quelle territoriali. “Si è permesso ad Università e Politecnico di creare su Taranto dei corsi di laurea fotocopia di quelli presenti a Bari o Lecce”, hanno detto. Ovvio perciò che gli studenti scegliessero l’ateneo in cui si offrivano maggiori servizi. “Ed a Taranto, spesso, “rimangono solo coloro che non hanno la possibilità di studiare fuori”.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Grillo: “Riconsegnare il Paese in mano a Berlusconi? Un crimine contro la galassia”

Next Article

Kristen Stewart, agli Oscar con le stampelle e senza Robert Pattinson

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".