Sun, GSA 09 e inaugurazione dell’aulario di Capua Vetere

scienze1.jpgSi è conclusa oggi la terza edizione delle Giornate Scientifiche della Seconda Università di Napoli.
Docenti, ricercatori, collaboratori scientifici e tecnici si sono riuniti per confrontarsi sulle ragioni, sulle modalità e sui risultati del loro fare ricerca.
L’iniziativa, aperta il 7 luglio, si è svolta nelle sedi della Sun di Napoli, Caserta e Santa Maria Capua Vetere con 40 sessioni e una specifica sezione dedicata alle ricerche degli allievi dei corsi di Dottorato di Ricerca.
Oggi, giornata delle “Scienze della Società e delle Relazioni”, è stato inoltre inaugurato l’Aulario di Santa Maria Capua Vetere delle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Giurisprudenza che, con le sue 15 aule, può ospitare oltre 2500 studenti in tutto. L’aulario comprende un laboratorio linguistico multimediale con 32 postazioni indipendenti, collegate ad internet, possibilità di ricezione TV via Satellite in videoproiezione, un laboratorio informatico in allestimento con 40 postazioni previste, un’aula studio per 200 persone e uno spazioso parcheggio per auto. Presto verrà dotato di una buvette, di librerie e altri servizi per gli studenti per essere una risorsa, oltre che per l’Università, per l’intera città di Santa Maria Capua Vetere, accogliendo manifestazioni culturali e convegni.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sun: graduatorie in tempi brevi per le borse di studio

Next Article

Regata velica per l'Abruzzo

Related Posts
Leggi di più

L’Università piace sempre di meno agli adolescenti italiani: dopo la maturità solo il 63% vuole continuare a studiare

Un'indagine dell'associazione no-profit Laboratorio Adolescenza e dell'Istituto di ricerca IARD su 5600 adolescenti della fascia di età 13-19 anni svela come la voglia di iscriversi ad un corso di laurea dopo il diploma è in discesa libera. Cresce invece il desiderio di partire per l'estero alla ricerca di nuove opportunità.