Strip alla BNL. Zero81: siamo prigionieri economici

«Volete lasciarci in mutande, ma noi la crisi non la paghiamo!» Strip intellettuale contro le banche a Napoli nella sede della Bnl di via Toledo.
Foto di Zer081

«Volete lasciarci in mutande, ma noi la crisi non la paghiamo!» E’ questo lo slogan con cui questa mattina si è aperto uno strip intellettuale contro le banche a Napoli nella sede della Bnl – Paribas di via Toledo. Coperti dalla maschera del fil “V per Vendetta” dopo la banca si sono mossi verso la sede di Equitalia. Domani i manifestanti scenderanno in strada con il corteo “Ripartiamo da Sud – contro la crisi” che attraverserà il cuore della città.

Impazzano i commenti sui social network rimbalzando da un profilo all’altro. Qualcuno scrive “una scenata inutile” molti altri invece incoraggiano i ragazzi a ripetere il gesto. Si dichiarano “prigionieri economici”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Anoressia, perdita del corpo reale

Next Article

Pisa, via libera allo statino elettronico

Related Posts
Leggi di più

Mascherine a scuola, cresce il fronte di chi vorrebbe toglierle subito: “Con questo caldo un’inutile crudeltà verso gli studenti”

Il sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso (Lega) chiede al ministro Speranza di intervenire per modificare i protocolli e togliere l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione a scuola viste anche le temperature record di questi giorni. Anche le associazioni dei genitori chiedono la revoca ma gli esperti frenano: "E' ancora presto".