Nasce il Social World Film Festival

Un momento di integrazione culturale, un’occasione di denuncia e confronto per coinvolgere e invitare i cittadini ad agire. Nasce così il “Social World Film Festival”, il festival nei festival, dedicato al cinema sociale…

Un momento di integrazione culturale, un’occasione di denuncia e confronto per coinvolgere e invitare i cittadini ad agire. Nasce così il “Social World Film Festival”, il festival nei festival, dedicato al cinema sociale e volto ad abbracciare qualsiasi rassegna cinematografica nazionale ed internazionale, di cortometraggi o lungometraggi, di videoclip o documentari, che trattino una tematica a sfondo sociale.

Per la prima edizione, che si terrà nell’incantevole cornice paesaggistica, artistica e culturale di Vico Equense (Na) dal 26 al 29 maggio 2011, il “Social World Film Festival” vanta la collaborazione con dodici festival partner internazionali tra cui i festival di Roma, Firenze, Siena, Napoli, Capri, VittorioVeneto, Lipari, Cagliari, Maiori, Latina e Telese Terme.

I lungometraggi, i documentari ed i cortometraggi (molti dei quali pluripremiati in tutto il Mondo e provenienti dall’Italia, Spagna, Germania, Brasile e Stati Uniti d’America), che concorreranno a maggio per il premio “Social World Film Festival”, sono proprio quelli premiati dal Social, con il “Golden Spike”, nel corso dei Festival partner.

Due le sezioni in concorso a maggio: la “ Selezione Ufficiale” e la “Selezione Smile”. Per ciò che concerne la prima, i lavori, suddivisi in cortometraggi, lungometraggi e documentari, saranno valutati da una giuria di qualità, composta da esponenti del mondo cinematografico e sociale, da due delegati di ogni festival partner e dal vincitore del “Social World Contest” (concorso per la realizzazione di uno spot che verrà utilizzato come promo del “Social World Film Festival”). Tale giuria attribuirà il primo premio del “Social World Film Festival”, ad ogni categoria della sezione.

La “Selezione Smile”, il cui slogan è “Raccontalo con un sorriso”, è, invece, una sezione competitiva indipendente dalla “Selezione Ufficiale”, che ha la peculiarità di affrontare le tematiche sociali in modo alternativo, ovvero con uno spiccato stile umoristico, strada già intrapresa per la comunicazione sociale da molti Paesi in Europa e nel Mondo. Concorreranno in questa sezione i cortometraggi selezionati dall’Organizzazione del “Social World Film Festival”, tra tutti quelli giunti entro il 25 marzo 2011.

Gli elaborati, che saranno proiettati durante le date ufficiali del Festival, saranno votati dalla Giuria Giovani, Associazione Social World Film Festival Onlus, composta da cento ragazzi dai 18 ai 30 anni provenienti da tutta la nazione. Al vincitore sarà assegnato il premio “Golden Smile”.

Informazioni a:
Tel: 392 4082877
[email protected]
www.socialfestival.com

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Facoltiadi 2011, le Olimpiadi di Roma Tre

Next Article

Alessandro Siani, professore per un giorno

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".