Il "Teatro Antico" della Sapienza

siracusa-teatro.jpgEntro il 25 gennaio sarà possibile partecipare al bando per lo spettacolo “Baccanti” realizzato nell’ambito del progetto “Teatro antico” dell’Università La Sapienza di Roma.

L’obiettivo è quello di organizzare una vera e propria compagnia teatrale interna alla Sapienza, aperta ai contributi delle diverse facoltà, che valorizzi le specificità, le passioni e le abilità.

La partecipazione è aperta a studenti, dottorandi, docenti, personale amministrativo con competenze anche non professionali nel campo del teatro (recitazione, canto, regia, scenografia ecc.).

La domanda dovrà essere inviata all’indirizzo mail: [email protected] In seguito i partecipanti saranno contattati per un’audizione e un colloquio dopo i quali verranno selezionati i 20 partecipanti.

Il progetto “Teatro antico” nasce con l’intento di diffondere e condividere l’esperienza unica del teatro greco e latino classico nelle sue diverse forme e nelle sue moderne rivisitazioni. Ed è curato dal M° Giovanni Greco con la supervisione di Anna Maria Belardinelli, docente di Storia del teatro greco e latino, in collaborazione con le facoltà di Lettere e Filosofia e di Scienze umanistiche.

Un’occasione di quindi di rivivere il teatro antico in ogni sua piega mediante la partecipazione attiva degli studenti e del personale dell’ateneo romano.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Neolaureati in Windselezioni a Roma e Milano

Next Article

Egitto, in ateneo senza niqab

Related Posts