Fondazione Benetton: borse di studio da 10 mila euro per progetti sul paesaggio

Borse di studio del valore di 10 mila euro messe a disposizione dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche nell’ambito del paesaggio e della cura dei luoghi.
Tre le borse attualmente attivate: la prima dedicata a Progetti di paesaggio (intitolata a Sven-Ingvar Andersson); la seconda alle Teorie e politiche per il paesaggio (intitolata a Rosario Assunto); l’ultima a Natura e giardino (intitolata a Ippolito Pizzetti). Tutte e tre le borse porteranno in dotazione ai candidati vincitori un ammontare di 10 mila euro in 6 mesi, non prorogabili, per la realizzazione del progetto di ricerca.
L’opportunità è rivolta a  laureati magistrali e dottorandi o ricercatori italiani e stranieri, che non abbiano superato i 35 anni di età alla data del 31 agosto 2015.
I candidati riceveranno supporto tecnico scientifico direttamente dagli esperti della Fondazione Benetton che si occuperà in prima persona, e secondo le modalità che riterrà opportune, della diffusione dei risultati della ricerca.
L’attività di ricerca dovrà essere svolta presso il centro della Fondazione Benetton Studi Ricerche a Treviso; le spese di alloggio saranno a carico dei candidati selezionati.
la scadenza per inviare le proprie candidature è fissata al 31 agosto. Maggiori informazioni sul sito della Fondazione Benetton Studi Ricerche oppure scaricando il bando a questo link.
 
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Com'è la giornata di un tirocinante? La web-series degli studenti

Next Article

L'attacco di Salvatore Settis: "Si continuano a svendere patrimoni pubblici"

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".