A Catanzaro si dibatte sul caso di Eluana

eluanaenglaro.jpg“Il caso Englaro e il diritto ‘umano’ – problemi giuridici di fine vita”. Sarà questo il tema del dibattito che si svolgerà mercoledì 21 gennaio, alle ore 15.30, presso l’UniversityClub dell’Ateneo Magna Graecia di Catanzaro.
Interverranno il professor Giacomo D’Amico della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina, Andrea Porciello della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catanzaro e l’avvocato Paolo Carnuccio.
L’UniversityClub, ubicato presso il terzo livello dell’Edificio delle Bioscienze del Campus universitario “Salvatore Venuta”, è un luogo di incontro e di discussione, aperto a tutti gli studenti ed al personale dell’Università Magna Graecia, ma anche all’esterno, a tutte le componenti della scuola e della società civile, in cui è possibile riunirsi per dibattere e riflettere insieme.

Manuel Massimo

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Picierno: "Molte parole, pochi fatti"

Next Article

Aula dedicata al professore Carlo Ciliberto

Related Posts
Leggi di più

Ricerca, parte la caccia al fondo da 1,3 miliardi di euro per 180 dipartimenti d’eccellenza

Il Ministero dell'Università pronto all'assegnazione dei fondi per le strutture che si distinguono per una ricerca di qualità. Per il quinquennio 2023-2027 sono 350 le strutture che verranno selezionate ma solo 180 riceveranno i fondi dopo la valutazione da parte dell'Anvur. Padova, Statale Milano e Sapienza le università con più dipartimenti candidati.