Bando PhD 2012 dall’Accademia Ercolanese

L’Accademia Ercolanese, perseguendo le sue tradizionali finalità istituzionali secondo il Principio del pluralismo scientifico come fattore essenziale per il progresso della scienza, bandisce per il 2012 un concorso per un premio unico e indivisibile di 1.000 euro

L’Accademia Ercolanese, perseguendo le sue tradizionali finalità istituzionali secondo il Principio del pluralismo scientifico come fattore essenziale per il progresso della scienza, bandisce per il 2012 un concorso per un premio unico e indivisibile di 1.000 euro, destinato a giovani che abbiano concluso il dottorato di ricerca nei due anni precedenti alla data di pubblicazione del presente bando e sostenuto l’esame finale entro la data del presente bando, presso l’Università degli Studi di Napoli “ Federico II ” su argomenti inerenti i corsi di Laurea appartenenti alle Facoltà di : Agraria, Medicina Veterinaria, Architettura, Scienze politiche, Scienze, Economia, o di aree affini congruenti con gli interessi e i fini istituzionali dell’Accademia.

Per ogni premio potranno anche essere conferiti “ diplomi d’onore ” ( fino ad un massimo di due ) a ulteriori tesi particolarmente significative. Il conferimento del “ diploma d’onore ” dà diritto alla pubblicazione sul giornale ufficiale dell’Accademia ( larabafenice.net ), ma non prevede alcun premio in denaro. Possono partecipare all’assegnazione coloro che hanno conseguito il dottorato presso l’Università degli Studi di Napoli “ Federico II ” entro il 31/12/2011.

Le domande di partecipazione, compilate in carta libera, e indirizzate al Presidente dell’Accademia, dovranno essere spedite entro il 30 settembre 2011 con raccomandata ( fa fede la data del timbro postale di spedizione), in plico chiuso recante all’esterno la dicitura “ Concorso premi di dottorato Accademia Ercolanese ” , tramite raccomandata con ricevuta di ritorno , all’indirizzo: Accademia Ercolanese – Uff. Segreteria
c/o Villa Aprile-Park Hotel Miglio d’Oro, C.so Resina 296 – 80056 Ercolano

Per tutte le informazioni, www.accademiaercolanese.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Perchè non parlare di cinema alla maturità? Ecco l'esempio di corriereuniv.it

Next Article

All'esame parlate di calcio!

Related Posts
Leggi di più

Gran Bretagna, niente visto speciale per i nostri laureati: le università italiane considerate “troppo scarse”

Il governo britannico mette a disposizione una "green card" per attrarre giovani talenti e aggirare così le stringenti regole imposte dalla Brexit. Potranno partecipare però solo chi si è laureato in una "università eccellente" in giro per il mondo. Dall'elenco però sono state esclusi tutti gli atenei italiani considerati quindi non all'altezza in basse ai risultati nelle più prestigiose classifiche mondiali.