A Bolzano, borse di studio per chi sceglie l’estero

L’Ufficio diritto allo studio, universita’ e ricerca scientifica informa che e’ stato pubblicato il bando per la concessione di borse di studio a favore di richiedenti frequentanti fuori dalla provincia di Bolzano, scuole superiori o corsi di formazione professionali a tempo pieno, non esistenti in Alto Adige, della durata minima sei mesi, per l’anno scolastico 2012/13. Lo comunica, in una nota, la provincia di Bolzano.

Si tratta di borse di studio che, a seconda del reddito famigliare vanno da 1500 a 4000 euro, e sono destinate a studenti che frequentano, nel corso dell’anno scolastico 2012/13, al di fuori del territorio provinciale o all’estero, scuole superiori o corsi di formazione professionale a tempo pieno, con una durata minima di sei mesi, non esistenti in Alto Adige.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Migliaia di studenti tornano in classe ed è già conto alla rovescia per le prossime feste

Next Article

A Livorno la prima spin-off accademica

Related Posts
Leggi di più

Gran Bretagna, niente visto speciale per i nostri laureati: le università italiane considerate “troppo scarse”

Il governo britannico mette a disposizione una "green card" per attrarre giovani talenti e aggirare così le stringenti regole imposte dalla Brexit. Potranno partecipare però solo chi si è laureato in una "università eccellente" in giro per il mondo. Dall'elenco però sono state esclusi tutti gli atenei italiani considerati quindi non all'altezza in basse ai risultati nelle più prestigiose classifiche mondiali.