Università di Bologna: concorso per 10 Laureati, Area Amministrativa

Aperto nuovo concorso dell’Università di Bologna (Emilia Romagna) rivolto a laureati. E’ prevista l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 10 risorse per l’area amministrativa gestionale, ambito didattica e internazionalizzazione – Cat. D, posizione economica D1. Le domande di ammissione possono essere presentate entro il 9 Luglio 2020. Ecco tutte le informazioni utili.

REQUISITI

I candidati al concorso Università Bologna per laureati dovranno essere in possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno Stato membro dell’UE o di una delle altre categorie indicate sul bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • assenza di condanne penali definitive che possano impedire, secondo le normative vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati licenziati per motivi disciplinari, né destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o con mezzi fraudolenti;
  • laurea secondo gli ordinamenti e classi previste dal concorso.

Si segnala che 4 posti sono riservati prioritariamente a Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati sia tale da pregiudicare il rapido e corretto svolgimento della selezione, l’amministrazione si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno mediante il superamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale. Ulteriori informazioni in merito alle materie d’esame sono indicate nel bando sotto allegato.

UNIVERSITA’ BOLOGNA

Indicata come la prima università del mondo occidentale, la storia dell’Università di Bologna si intreccia con quella di grandi personaggi che operarono nel campo della scienza e delle lettere.

Attualmente ne fanno parte 5 Campus (Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini), 32 Dipartimenti e 10 Centri di Ricerca e Formazione.

DOMANDA

Per partecipare al bando di concorso dell’Università di Bologna per laureati è necessario presentare la domanda esclusivamente online a questa pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro le ore 13,00 del 9 Luglio 2020.

Alla domanda online dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– ricevuta comprovante il pagamento del contributo, non rimborsabile, pari a 10 Euro;
– curriculum vitae formativo e professionale, esclusivamente a fini conoscitivi, in formato europeo ed in lingua italiana;
– copia informatica non autenticata di un documento di riconoscimento in corso di validità, con firma visibile.

Ogni altro dettaglio in merito all’invio della domanda di ammissione alla selezione pubblica, o alla documentazione da allegare, è riportato nel bando disponibile di seguito.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Maturità all'aria aperta per alcuni studenti di Roma e Todi

Next Article

Scuola, nuovo scontro 5 Stelle-Pd: “Nessun finanziamento per le paritarie”

Related Posts
Leggi di più

Green pass, Corte Costituzionale boccia il conflitto di attribuzione sollevato da 27mila docenti e studenti

Un avvocato e docente universitario genovese - in proprio e in qualità di rappresentante di 27.252 docenti, studenti e membri del personale scolastico e universitario - aveva sollevato il conflitto sull'omesso esame di una petizione in cui si chiedeva di non convertire in legge il decreto-legge che ha introdotto l’obbligo di green pass nelle scuole e nelle Università. La Corte: "I firmatari di una petizione non sono titolari di funzioni costituzionali"