Letta: “Ancora tagli alla scuola e mi dimetto”

Schermata 2013-05-06 a 09.47.24

Il primo Ministro Enrico Letta ospite ieri sera da Fazio a “Che tempo che fa”. Nel corso della diretta il premier annuncia che nel vertice europeo di giugno proporra’ che ”l’Unione si ritrovi su un grande progetto per il rilancio dell’ occupazione dei giovani”. Sulla questione dello ”ius soli” per chi figlio di emigrati nasce su territorio italiano, riproposta proprio ieri dal ministro Cecile Kyenge, il premier e’ prudente:

”Il tema mi sta a cuore, ma so che alcune di queste materie sono fuori dal discorso programmatico e so che su questi temi occorre che ci siano delle discussioni e dei dibattiti e non e’ detto che si possano trovare delle intese. Stessa cosa per il reato di immigrazione clandestina. Vedremo se riusciremo a trovare un’ intesa”. Letta, in chiusura, prende un impegno: ”Se ci saranno dei tagli su cultura,scuola e ricerca, mi dimetto”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sace, che stage!

Next Article

Invalsi, per 2 milioni di scolari al via la prova dei test

Related Posts
Leggi di più

“Foto osé in cambio della sufficienza”: chiuse le indagini nei confronti del prof di matematica. Nei guai anche la preside che non denunciò

La Procura di Cosenza ha chiuso le indagini preliminari sul caso delle presunte molestie al liceo "Valentini-Majorana" di Castrolibero. Il docente accusato di violenza sessuale, tentata violenza sessuale, molestie sessuali e tentata estorsione. In un caso chiese a una ragazza di scattarsi una foto del seno se voleva ottenere il 6 nella sua materia.