Concorso di pittura Orlando Gasperini

Nel Comune di Grigno, in provincia di Trento, è stato organizzato il concorso di pittura Da Terra a Cielo – Ricordando Orlando Gasperini, un’iniziativa ideata in occasione del decennale della morte dell’artista. Il concorso creativo, dedicato a tutti gli appassionati di arte, permetterà di vincere fino a 1.000 euro in denaro. È possibile iscriversi fino al giorno 10 settembre 2018.
Oltre alla possibilità di esporre le opere partecipanti, il concorso di pittura permetterà lo svolgimento di tavole rotonde, concerti, approfondimenti e altre performance artistiche per tutta la durata della giornata del 15 settembre 2018. Gli artisti interessati potranno portare non più di tre opere, aventi come tema “Confini”, da interpretare in maniera libera, esclusivamente con le tecniche di pittura e grafica.
Ai tre vincitori del concorso per artisti, saranno assegnati i seguenti premi:

  • Premio del Comune di Grigno: 1.000 euro;
  • Premio della Cassa Rurale Valsugana e Tesino: 500 euro;
  • Premio della Casearia Monti Trentini: 300 euro.

Agli artisti premiati e segnalati, sarà inoltre dedicata una mostra da parte della Biblioteca Comunale, che si terrà presso l’Antica Pieve di Grigno nel corso del 2019.
 
Per partecipare al concorso dedicato a Orlando Gasperini, è necessario compilare l’apposito modulo-iscrizione-concorso-pittura-da-terra-a-cielo-ricordando-orlando (pdf 152kb) di iscrizione e inviarlo, entro il 10 settembre 2018, direttamente alla Biblioteca Comunale “Orlando Gasperini” di Grigno. È prevista una quota di partecipazione all’evento, pari a 15 euro, da versare nelle modalità spiegate nel bando di concorso.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di lunedì 27 agosto

Next Article

Droga nelle scuole, piano straordinario del governo contro lo spaccio

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.