Preside chiede al bidello di lavarle l’auto, sale la tensione a scuola: si dimettono due vicepresidi

Non si spengono le polemiche all’interno del liceo classico di Brescia salito agli onori delle cronache per il caso del presunto ordine ad un bidello della scuola di lavare il parabrezza dell’automobile della dirigente scolastica. La Cgil ha minacciato di diffidare la preside per condotta anti sindacale e sabato √® in programma un’infuocata assemblea degli studenti. Intanto arrivano le dimissioni di due vicepresidi.