UNIVERSITÀ POST COVID-19 Digitalizzazione, diritto allo studio, mobilità studentesca, ricerca e nuove frontiere

Sabato 16 Maggio alle ore 14:30 si terrà la conferenza “📌UNIVERSITÀ POST COVID-19 Digitalizzazione, diritto allo studio, mobilità studentesca, ricerca e nuove frontiere”

Sabato 16 Maggio alle ore 14:30 si terrà la conferenza “📌UNIVERSITÀ POST COVID-19 Digitalizzazione, diritto allo studio, mobilità studentesca, ricerca e nuove frontiere” inerente al futuro delle nostre Università. Toccheremo tematiche come:
– Digitalizzazione;
– Erasmus;
– Ricerca;
– Diritto allo Studio

Cercando di analizzare il Decreto Rilancio che prevede uno stanziamento di 1,4 miliardi di euro per le Università.

⌚Quando?
Sabato 16 Maggio ore 14:30

💻Dove?
In diretta su Zoom e sulle nostre pagine social. Potrete seguirci su Zoom semplicemente cliccando sul link:
https://us02web.zoom.us/j/84077211774 oppure andando direttamente sul sito o sull’app di Zoom, cliccando “join a meeting” e inserendo il seguente Meeting ID: 840 7721 1774

🗣Ne parliamo con:
Dott. Gennaro Iasevoli Prorettore all’internazionalizzazione e alla ricerca Università Università LUMSA
Prof. Nicola Ferrigni Associato di Sociologia Generale presso Link Campus University

👤Modera:
Simone Schiano Rappresentante degli Studenti – Presidio di Qualità dell’Ateneo – Università degli Studi di Siena

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

UDU: vittoria per tutte le misure ottenute dal DlRilancio

Next Article

Nasce "Officine Italia", lasciamoci ispirare dai giovani

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".