Ucla, in slang Obama vuol dire figo

slang.jpgSei così Obama’. Traduzione: sei ‘figo’ (You’re cool). Il nome del presidente americano Barack Obama approda sul dizionario del gergo americano stilato, ogni quattro anni, dall’Università Ucla e che, giunto alla sua sesta edizione, compie quest’anno 20 anni.
Redatto dalla professoressa di linguistica Pamela Munro, il dizionario ‘Ucla Slang’ raccoglie il gergo giovanile e fornisce un’accurata definizione di ogni termine, con esempi, così da evitare che le parole vengano utilizzate in modo sbagliato.
«Gli studenti – spiega la Munro – imparano molto sulla grammatica, sulla linguistica attraverso lo slang (il gergo)». Il dizionario di 160 pagine oltre a singoli termini, include espressioni idiomatiche e note sull’etimologia e sull’origine delle nuove parole. Nell’edizione 2009, oltre a Obama, include: ‘schwa’ per ‘wow’; ‘bromance’ a indicare una relazione platonica; e la sigla ‘I.D.K.’ a indicare «non lo so» (I don’t know).

Manuel Massimo

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sicurezza stradale, "corto" giovane

Next Article

L'Australia contro "l'ecstasy legale"

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".