Tirocini retribuiti all’Autorità Europea ESMA Parigi

Opportunità di stage retribuiti per studenti e laureati a Parigi presso l’Autorità Europea Esma da 6 a 12 mesi

Per chi volesse vivere un’esperienza formativa all’estero c’è la possibilità di candidarsi alle call per svolgere tirocini retribuiti presso la sede di Parigi dell’ESMA, Autorità Europea degli Strumenti Finanziari e dei Mercati.

I vincitori riceveranno una retribuzione pari a:

  • 1.024 euro al mese per tirocini svolti da studenti universitari
  • 1.536 euro al mese per tirocini riservati a laureati.

Le esperienze formative dureranno da un minimo di 6 ad un massimo di 12 mesi. 

L’Autorità Europea degli Strumenti Finanziari e dei Mercati offre opportunità di tirocini per giovani studenti universitari e laureati nella sua sede a Parigi. Nello specifico, attualmente, l’ESMA è alla ricerca di tirocinanti con profilo Legal, Financial Markets e Transversal.

E’ possibile candidarsi per i Tirocini ESMA per le seguenti posizioni: 

Requisiti

  • essere cittadino di uno degli Stati membri dell’UE o di uno dei Paesi che rientrano nell’area economica europea (Norvegia, Islanda, Liechtenstein)
  • avere una buona conoscenza dell’inglese (almeno a livello B2)
  • per i “graduates traineeships” occorre avere almeno una laurea triennale
  • per gli “undergraduate traineeships” occorre essere iscritti ad un corso di laurea e avere una dichiarazione ufficiale da parte dell’ateneo
  • essere coperti da assicurazione sanitaria nazionale o privata in caso di malattia o incidenti.

La candidatura è aperta sia a studenti attualmente iscritti ad un corso di laurea (undergraduate traineeships) che a laureati (graduate traineeships). Le candidature devono essere inviate tramite posta elettronica al seguente indirizzo mail: [email protected] Per maggiori informazioni visitate il sito.

Leggi anche:

Corte Costituzionale: tirocini per laureati in giurisprudenza
ASPAL Sardegna: tirocini giudiziari per 130 laureati

Total
10
Shares
Lascia un commento
Previous Article
Adro Contest

Adro contest, un concorso video per mostrare gli effetti dell’adroterapia

Next Article

L'Emilia Romagna investe sulla ricerca: 28 dottorati per costruire la sua Data Valley

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.