Specializzazione Medicina, arrivano le borse

Le borse di studio statali per le Scuole di Specializzazione in Medicina quest’anno saranno 6.000, 1.600 in più rispetto alla previsione iniziale di 4.400 borse. Lo ha annunciato il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, intervenendo in audizione al Senato.
“Si tratta di un risultato importante – sottolinea il Ministro – che va incontro all’esigenza di diminuire la forbice fra il numero dei laureati e i posti nelle Specializzazioni. Grazie ad un lavoro intenso per il reperimento delle risorse condotto dal Miur, in collaborazione con il Mef, e per il quale ringrazio il Ministro Pier Carlo Padoan, siamo riusciti a portare a 6.000 il numero delle borse statali”.
Il bando 2015 per le Scuole sarà “pubblicato la prossima settimana – assicura il Ministro -, in tempo utile per garantire lo svolgimento delle prove entro il 31 luglio, come precedentemente annunciato”. Il bando 2014 prevedeva 5.504 borse, 5.000 statali e 504 garantite da Regioni e altri Enti. Quest’anno le borse statali saranno 1.000 in più. A queste si aggiungeranno le borse delle Regioni che sono in via di definizione.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ultim'ora - Giannini annuncia in Senato: "Specializzazioni, le borse sono 6.000"

Next Article

Dove cadranno i frammenti del cargo russo?

Related Posts
Leggi di più

Green pass, Corte Costituzionale boccia il conflitto di attribuzione sollevato da 27mila docenti e studenti

Un avvocato e docente universitario genovese - in proprio e in qualità di rappresentante di 27.252 docenti, studenti e membri del personale scolastico e universitario - aveva sollevato il conflitto sull'omesso esame di una petizione in cui si chiedeva di non convertire in legge il decreto-legge che ha introdotto l’obbligo di green pass nelle scuole e nelle Università. La Corte: "I firmatari di una petizione non sono titolari di funzioni costituzionali"