Servizio Civile a Parigi: giovani giornalisti cercasi per CafèBabel

Bella opportunità per giovani aspiranti giornalisti: Cafèbabel, rivista europea e network dedicato ai giovani, ricerca una risorsa madrelingua italiano da impiegare in un progetto di Servizio Civile presso la sua sede di Parigi. Previsto rimborso spese di 467, 34 euro mensili, più 450 euro mensili di indennità d’alloggio, buoni pasto e agevolazioni per gli spostamenti in città e l’assicurazione sanitaria.
Alimentata da una rete di circa 1.500 collaboratori e traduttori volontari che provengono da tutta l’Europa, cafébabel è il primo media partecipativo europeo. Fondato da una squadra di vecchi Erasmus animati dall’idea di creare un media veramente europeo, cafébabel si occupa dell’attualità europea con un punto di vista giovane, anticonformista e non istituzionale, ponendo l’accento sulle tematiche che riguardano la “Generazione Erasmus” in Europa. Grazie al lavoro della sua squadra editoriale, cafébabel pubblica ogni anno circa 3.000 articoli in 6 lingue: inglese, francese, italiano, spagnolo, tedesco e polacco.
Cafébabel è editato dall’associazione Babel International, fondata nel 2001 e con sede operativa a Parigi. L’associazione è finanziata da sovvenzioni che provengono dalle istituzioni europee, francesi e dalle fondazioni europee. Il suo obiettivo è quello di contribuire all’emergere di un’opinione pubblica europea.
Requisiti necessari sono: avere un’età compresa tra i 18 e i 25 anni (essere nati dopo il 15 giugno 1989); essere madreliangua italiani; avere passione per i media e la cuktura digitale, per la scrittura e l’editing; forte determinazione e voglia di entrare a far parte di un network di giovani europei; interesse per l’attualità europea dal punto di vista della società, della cultura e degli stili di vita e sensibilità nei confronti delle problematiche dei giovani. Una precedente esperienza presso un network partecipativo verrà considerata come requisito preferenziale.
Il candidato sarà il referente della versione italiana e l’animatore responsabile della comunità italiana di cafébabel. Lavorerà sotto la responsabilità della coordinatrice editorale, Katharina Kloss, nella costante interazione con gli altri colleghi della versione inglese, francese, spagnola, tedesca e polacca. Inoltre dovraà:

  • Animare la comunità degli autori italiani: proporre delle idee per articoli, foto e video che abbiano un focus europeo; motivare e stimolare i volontari della nostra rete volontaria a contribuire, accompagnandoli e dando loro dei consigli nei processo di stesura dell’articolo (approccio, formato e taglio dell’articolo)
  • Accompagnare i giovani nella stesura degli articoli: rileggere ed editare (migliorando la qualità degli articoli, lavorando sui titoli e verificando le fonti) tutti gli articoli e le traduzioni selezionate per la pubblicazione nel magazine, pronendo delle eventuali modifiche e dei suggerimenti agli autori e ai traduttori.
  • Pubblicare gli articoli migliori: gestire la rete di traduttori italiani, oltre a promuovere gli articoli sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter di Cafébabel.
  • Contribuire a cafébabel: scrivere articoli, interviste, reportage su dei temi generazionali ed europei e tradurre degli articoli.
  • Partecipare attivamente alla vita di cafébabel: essere in contratto con le redazioni locali italiane, partecipare ai nostri eventi, ai nostri seminari e ai nostri progetti di reportage in giro per l’Europa.

Il candidato scelto avrà un contratto di servizio civile di una durata di 10 mesi, non rinnovabile, 35 ore a settimana a partire dal 15 giugno 2015 nella redazione di Parigi e percepirà una indennità di:

  • 467,34€ netti al mese di indennità di servizio civile versati dallo stato francese;
  • 450 € netti al mese di indennità per l’alloggio (se non risiedi a Parigi o in Ile de France);
  • rimborso integrale dell’abbonamento ai trasporti pubblici, Passe Navigo 2 zone per un valore di 70 € (dietro giustificativo);
  • 20 buoni pasto mensili per un valore totale di 100,70€;
  • Possibilità di avere 100€ al mese supplementari per i beneficiari di RSA (previa attestazione).

Per inviare la vostra candidatura c’è tempo fino al 1 giugno 2015. Va inviato il CV con lettera di motivazione in inglese o francese e due articoli in italiano. Tutta la documentazione deve essere spedita all’attenzione di Katharina Kloss, cordinatrice editoriale, e di Cecilia Andrea Bacci, al seguente indirizzo: [email protected]
Maggiori informazioni sull’offerta e sulle iniziative di CafèBabel le trovate sul sito del magazine.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di oggi, venerdì 22 maggio

Next Article

Social Film Festival: workshop gratuito di Fotografia, Giornalismo e Video

Related Posts