Senatrice inciampa in una buca: subito riparata. Quanto contano le ginocchia della gente comune?

cadere

Ieri, a Piazza Carignano, a Torino, la vicepresidente del Senato, Valeria Fedeli, è inciampata in una delle numerose buche della piazza ed ha battuto la testa. Ha riportato una ferita sul sopracciglio. Sono accorsi subito i soccorsi. E non solo: a chiudere la buca e a coprire scollature tra pietre e tombini con la segatura, svariati operai.

Subito, sul web, le proteste: se cade una senatrice, tutto è diverso.

Ma in quella buca erano inciampate svariate persone, senza che il Comune facesse niente. Una cameriera del bar Pepino ha detto: “Ora che è toccato a una senatrice si sono precipitati di corsa. Ma qui di gente ne cade, ogni tanto. Qualche settimana fa è capitato a una signora: è stato necessario chiamare l’ambulanza. Ma nessuno è poi venuto a dare una sistemata”.
Gli abitanti, insomma, non perdonano le inefficienze del Comune e chiedono maggiore attenzione per il cittadino.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Bidello spara e uccide una professoressa di religione: la amava

Next Article

Inventato il mantello che rende invisibili

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".