Sabato 25 gennaio torna Una notte al Museo: scopri tutti gli eventi in programma

una notte al museo gennaio 2014

Sabato 25 gennaio torna l’appuntamento con Una Notte al Museo, l’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che apre le porte di centinai di siti museali e archeologici dalle 20:00 alle 24:00.

Per la settima volta dal varo dell’iniziativa, i musei statali italiani apriranno le loro porte a tutti coloro che decideranno di passare un sabato sera all’insegna della cultura.

Moltissimi i siti aperti durante la serata: sarà possibile visitare, tra gli altri, i Bronzi di Riace nel nuovo museo archeologico Nazionale di Reggio Calabria; la Rocca di Gradara, il Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia e Palazzo Altemps a Roma, gli Uffizi, e le Cappelle Medicee di Firenze, le Gallerie dell’Accademia di Venezia, il parco e il castello di Miramare a Trieste e tanti altri monumenti che hanno aderito al progetto curato dalla Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale.

“Il progetto ‘Una Notte al Museo’ – dichiara il Ministro Massimo Bray – è una richiesta che ci hanno fatto i cittadini, siamo contenti di renderla realtà ormai da molti mesi. Un’opportunità che consente di visitare, fuori dai consueti orari, il nostro patrimonio culturale”.

Non solo musei: grazie all’adesione di numerose compagnie di artisti, infatti, saranno moltissimi gli spettacoli di danza, musica e teatro che accompagneranno i visitatori nella loro passeggiata “fuori orario”.

“La “Notte al Museo” è una formula vincente – ha dichiarato il Direttore Generale Anna Maria Buzzi- Spero che questa importante manifestazione contribuisca a far conoscere ed ammirare le incomparabili bellezze del nostro Paese ai visitatori italiani e stranieri”.

Per conoscere tutti gli eventi in programma e sapere quali siti aderiscono all’iniziativa andate alla pagina dedicata a “Una Notte al Museo” sul sito del MiBAC

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Heineken International Graduate Programme: opportunità di stage finalizzato all'assunzione

Next Article

PRO CONCORSO NAZIONALE - L'urlo dei giovani medici: "Italia, basta malafede. Date spazio al merito"

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".